COOKIE POLICY LAW (GDPR)

...oltre l'immagine, raccontiamo il mondo...

Storie di un fotografo: Antonino Scordo, creatore del blog Immagini In Movimento

Si, dal titolo si capisce che parlerò di me….Si perché penso che per comprendere bene il perché di un blog…qualcosa su di me trovo sia doveroso raccontarvi…giusto per capire se vi va di rimanere connessi al blog oppure no…Scelta giustissima! 🙂 🙂

 

Ho sempre avuto passione per la fotografia….ma la vera spinta ed entusiasmo li ho avuti quando vidi per la prima volta delle spettacolari fotografie dove l’acqua dei fiumi assumeva un effetto vellutato, oppure il mare che sembrava una soffice nuvola colorata…Li scoprii che il tutto non era fatto interamente in post-produzione…ma che molto era dovuto alla tecnica utilizzata, oltre ad un’ottima capacità di immaginare la composizione perfetta, o almeno tentare di trovarla.

Per saperne di più sulla tecnica utilizzata per fotografie con effetto seta clicca QUI

Li capii che la fotografia non era solo ed esclusivamente tecnica, ma anche immaginazione, creatività, fantasia, stare bene, amore per l’arte.

Mi dissi “ecco perché non riuscivo ad applicarmi!” quasi come se dovessi fare dei compiti prettamente di ragioneria…e quindi con il timore di annoiarmi…invece no…scoprii la bellezza di questa ARTE. O almeno iniziavo ad incamminarmi per questo meraviglioso viaggio che, ora ne sono consapevole, non finirà mai.

Iniziavo a scoprire le emozioni dell’Immagine!

Quando ero più piccolo mi avvicinavo per la prima volta al mondo digitale….pc, fotocamere e videocamere.

Ricordo che facevo molti video ed in particolare uno, fatto dal balcone di casa dei miei genitori, che osservandolo bene è come se avessi scattato una grande unica fotografia.

Cercavo ancora la mia arte….ma qualcosa si accendeva di bello quando mi trovavo di fronte a spettacoli del genere. Ricreavo me stesso.

Andando avanti con il tempo mi appassionai sempre di più fino a quando comprai la mia prima macchinetta fotografica reflex.

Ma finì nel dimenticatoio per un po’. Feci qualche scatto in modalità Automatica, qualche foto, si carina, ma mancava qualcosa e poi nulla più….

Furono le immagini che vidi un giorno in quel sito…si quel sito di cui non farò il nome almeno per ora…:-) magari un domani avremo una biografia di quel fotografo che gode della mia immensa stima…

Li vidi l’effetto che può assumere l’acqua quando viene fotografata con l’occhio di un fotografo….li vidi come si poteva creare qualcosa di straordinario…

Iniziai a studiare…studiavo e uscivo a provare, e continuavo…il bello della fotografia sta anche che non si finisce mai di studiare…è una ricerca continua.

Partecipai al mio primo workshop con la sezione fotografica del mio lavoro e li ne fui perdutamente innamorato…

Si perdutamente. Di cosa? Della natura…del mondo intorno a noi. Della bellezza della semplicità…che al tempo stesso diventa complessità ma una complessità ricca, bella, complessità che è arricchimento personale.

Potrei scrivere ore ore ore ore…non basterebbero per definire la fotografia…ma forse non la si può definire…forse proprio perché comprende una grandissima componente non razionale…ma che viene guidata dalle emozioni…allora forse è per questo che è soggettiva per ognuno di noi.

 

Si susseguirono altri workshop…di gruppo e solitari…corsi, studi, nuove amicizie…”tanti soldi spesi in attrezzature” 😀 😀

ma tanta bellezza!

E questo continua e continua…Ecco perché il blog…per condividere…per scoprire il lato fotografico di tutti noi…

Molti fotografi affermano che “ci saranno giornate in cui esci e non riuscirai a portare a casa un buono scatto”.

Ecco io penso esattamente il contrario….Qualcosa sempre da dentro di voi uscirà sempre!

Grazie a chi mi sostiene sempre tutti i giorni…

Questo video è una raccolta dei migliori scatti fino all’inizio del 2015…ovviamente continuo a scattare e scattare… 🙂

Un sentito grazie va a chi ha suonato, e poi mi ha concesso di inserirli nel video, i meravigliosi brani di Debussy. Lorenzo Porta Del Lungo.

 

 

Ringrazio voi lettori per aver visto l’articolo. E spero di non avervi annoiato…

Se hai qualcosa da dire invia pure un commento.

Vi lascio con qualche immagine senza nessuna didascalia…senza nessuna descrizione…senza caratteristiche..solo per emozionare…avremo modo di analizzare le stesse per le varie tecniche 🙂

5_5

_-9

violet sinphony

_-4

Antonino Scordo

www.antoninoscordo.com

www.immaginiinmovimento.com

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO? FACCELO SAPERE! LASCIA UN COMMENTO QUI’ SOTTO…TI COSTERA’ SOLO QUALCHE SECONDO :-)

 

per altre storie

Antonino Scordo. Fondatore del blog Immagini In movimento (www.immaginiinmovimento.com) Un blog nuovo, un blog in movimento…sarà sempre diverso e tante novità verranno inserite. Condividere, raccontare la fotografia e il mondo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Translate »
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.